Olga Romano

Area Progetti

Olga, non datele il “là”. Inizia, prima a canticchiare, poi si siede e inizia a disegnare pentagrammi, e poi butta giù qualche nota. Se non le piace la melodia si ferma, e ci riprova. Architetto di Interni, anche Lei da anni “romana non romana”. Appassionata di Interior design, inizia a lavorare in questo bel mondo, come consulente, progettista e coordinatore, ma Lei è uno spirito libero e la sua testa sembra una scatola cinese.

Non perde un colpo, riesce a pensare a più cose contemporaneamente e sembra non stressarsi mai. Ad un certo punto, però, la brava musicista decide di abbandonare un po’ di ritornelli a cui lavorava e si concede una pausa, una vacanza, e sceglie di buttarsi nel mare nostrum della cultura e si interessa di gestione dei “Beni e delle Attività Culturali”, la Risorsa del nostro paese. L’Italia è un sogno tra Natura&Paesaggio, come dimenticarlo! Passa pochissimo tempo e Olga arriva sulle coste di ecoplanner e dona al gruppo, freschezza e rinnovamento, valorizzando e proteggendolo il suo nuovo “bene”.